I love dBlog!
Immagine
 Folla... di Admin
 
"
Non sono le idee che mi spaventano, ma le facce che rappresentano queste idee.

Leo Longanesi
"
 
Di seguito gli articoli e le fotografie che contengono le parole richieste.

Ricerca articoli per film

Di Muso (del 23/08/2007 @ 23:56:25 in Lo sapevi che , linkato 2031 volte)
Questa sera sono venuti a trovarmi i Papozs Brothers e . . . scoperto JIBJAB e' finita ! ! ! ! !
Il seguente e' il secondo filmato della serata vi dico solo questo IMPERDIBILE grazie Papozzin !!!!
 

Purtroppo devo barare un pochino.

Ho verificato che nel mio blog gli articoli indicati nei piu' letti del momento, sono in realta' gli unici che vengono letti e continuano a incrementare il loro valore. Non che mi dispiaccia che un raccontino sia la cosa piu' letta del mio blog, pero' ci sono cose un pochino piu' impotanti, quindi mettero' (con un artificio) questo articolo al primo posto.
Voi vi domanderete il perche' ??? Continua a leggere, questo e' un estratto dal blog di Robin Good (segnalato nei link)

Di solito senza aver fatto ricerche personali e dirette su un determinato argomento, tendiamo a rifiutare l'accettazione di cose contrarie alla nostra comprensione.

Zeitgeist e' un lungometraggio prodotto a livello indipendente e creato senza scopo di lucro; questo documentario vuole fare in modo che le persone inizino a guardare il mondo con uno spirito piu' critico e a comprendere come molto spesso le cose non sono quello che la maggior parte della popolazione pensa che siano.

"Per esempio, quando le persone cercano materiali su argomenti molto dibattuti in rete come la legittimita' del sistema impositivo, la Federal Reserve, o gli incredibili scandali nel mondo della medicina scoperti di recente, traggono le loro conclusioni basandosi su un insieme generico di fonti poco attendibili, intenzionalmente fuorvianti e / o decisamente parziali.

 

Le enciclopedie online e i libri di testo accademici spesso tralasciano, ignorano o evitano di far riferimento a molte controinformazioni contenute in questo film. Infatti, se vuoi prenderti la briga di controllare le fonti da cui sono tratte tali informazioni, noterai come cio' che viene mostrato sia supportato da prove documentate gia' oggetto di approfondite ricerche.

La speranza degli autori e che tu non prenda come oro colato il contenuto di questo film, ma di fare in modo che tu riesca a comprendere da solo come...

la verita' non e' qualcosa che ti puo' essere raccontata, ma e' qualcosa che devi scoprire personalmente"

 

Cerca la tua strada verso la verita'. Ecco qualche buon punto di partenza :

Zeitgeist – Il film  (durata 1 ora e 56 minuti)

"L’aspetto piu' incredibile di tutti: questi elementi del totalitarismo non saranno imposti alle persone. Saranno loro stessi a richiederli. A causa della manipolazione della società attraverso la paura, il popolo umano ha perso completamente il senso di potere e della realtà; un processo che continua da secoli se non millenni."

"Religione, Patriottismo, Razza, Ricchezza, Classe e qualsiasi altra forma arbitraria di identificazione separatista di cui siamo convinti è servita per avere il controllo sulla popolazione, completamente malleabile dalle mani di pochi."

"Dividi e Conquista è il motto e sino a quando le persone continueranno a vedersi come un qualcosa di separato dal tutto continueranno ad essere prigionieri."

"L’uomo dietro le quinte lo sa e sa anche che se le persone realizzassero la verità sulle loro relazioni con la natura e la verità del loro potere personale, tutto l’artificioso zeitgeist ( dal tedesco “lo spirito” - geist “del tempo” - zeit - indica, in senso lato, il contesto culturale e intelletuale di un’era ) cui rivolgono le loro preghiere crollerebbe come un castello di carte."

Altre Informazioni Interessanti:

Le informazioni contenute in Zeitgeist sono basate su un periodo di oltre un anno di ricerche e l’attuale pagina delle fonti sul sito ufficiale Zeitgist elenca tutte le fonti esistenti utilizzate o a cui si fa riferimento in questo unico ed alternativo film. (Nel prossimo futuro aggiungeremo una trascrizione completa di link e riferimenti dettagliati.)

Come esempio, alcune delle informazioni contenute nelle Parti 1 e 3 del film, non sono assolutamente semplici da trovare utilizzando parole chiavi sui principali motori di ricerca come Google. Devi scavare più a fondo.

Visita cortesemente il sito www.zeitgeistmovie.com per le informazioni e la lista completa delle fonti di questo lavoro.

Google Video link

Se non vuoi vedere questo documentario tutto in una volta, ecco il film diviso in tre tempi, ognuno di 30 minuti:

ZEITGEIST, Il Fim – Prima Parte : "The Greatest Story Ever Told" – Credete alla storia e alla religione cristiana?
ZEITGEIST, Il Fim – Seconda Parte : "All The World's A Stage" – Credete veramente alle favole sull’11 Settembre 2001?
ZEITGEIST, Il Fim – Terza Parte : "Don't mind the men behind the curtain" – Chi governa davvero il mondo?

Finalmente CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO ZEITGEIST, Il Fim InITALIANO

 

 

 
Di Muso (del 02/06/2008 @ 20:30:00 in Lo sapevi che , linkato 1905 volte)
Innegabilmente YouTube attira a se milioni di visitatori anche per il vasto archivio di videomusicali che propone. A partire dalle cover amatoriali fino ad arrivare ai video originali sponsorizzati dalle stesse aziende discografiche, è possibile trovare su YouTube davvero musica per tutti i gusti. Ma come fare per scaricare la musica dei video di YouTube?

 

Niente di più semplice. Tra i tanti strumenti web che permettono di estrarre l’ audio da un video, quello offerto da vmeste.fr si distingue proprio per la sua semplicità ed essenzialità.
Una volta sul sito basta inserire l’URL del filmato che vi interessa e scaricare il file audio (Mp3) generato dal servizio.
E non è supportato solo YouTube, ma qualsiasi video che si trova in rete può essere convertito in Mp3.
 
Di Muso (del 04/12/2007 @ 20:10:00 in Informatica, linkato 1616 volte)

Ok forse aspettare il 76 post per spiegarlo e' un po' tardivo, cmq questo e' quello che direi se dovessi spiegarlo a mia NONNA !!

 

Con le freccette in basso a destra scegliete la lingua dei sottotitoli ! ! !

 
Di Muso (del 02/06/2008 @ 20:00:00 in Lo sapevi che , linkato 56821 volte)
 
I più visionari l’avevano ampiamente pronosticato in tempi non sospetti: prima o poi lo streaming sul web permetterà di vedere produzioni complesse, quali film, telefilm e cartoni animati, in altissima qualità e direttamente sul web, senza dover scaricare o installare nulla sul proprio computer. Quel momento, quasi inutile dirlo, è ormai arrivato.

 

Proprio per questo oggi siamo qui a segnalarvi un nuovo sito, nel quale trovare decine e decine di film, telefilm e cartoni animati in italiano in streaming: ItaliaStreaming. Grafica lineare e semplice, ideale per una veloce consultazione ed un’agevole visualizzazione dei contenuti.
 
Di Muso (del 17/06/2008 @ 20:00:00 in Top 5, linkato 4698 volte)

Per proseguire nella categoria Top 5 ecco i migliori film 2007-2008, . . . . . . mi sono fatto prendere la mano e sono arrivato a 10!!!!:

  1. Il Petroliere
  2. La promessa dell'assasino
  3. Into the wild
  4. Ratatuille
  5. Non e' un paese per vecchi
  6. Non pensarci
  7. American Gangster
  8. Documentario Stones
  9. Rocky Balboa
  10. Rambo 4
 
Di Muso (del 24/06/2008 @ 20:00:00 in Gossip Corner, linkato 2308 volte)

da SpeedBlog:

Il casting di Playboy su YouTubeDa alcune settimane Playboy ha iniziato a sperimentare il servizio di YouTube per la ricerca della playmate per il 55° anniversario della rivista.

Possono partecipare alla selezione tutte le ragazze che hanno compiuto 18 anni e sono residenti in Canada o Stati Uniti. Nei video non sono ammesse scene di nudo, dato che è vietato dalla policy di YouTube.

La ricerca della candidata è guidata da Holly Madison, moglie dello storico fondatore di Playboy Hugh Hefner ed ex playmate.

Al momento è possibile vedere circa 60 video relativi alle candidature.

Anche le indicazioni su come realizzare i filmati sono stati resi disponibili in formato video, ecco la Playboy Cyber Girl Dana Dicillo che snocciola i suoi consigli alle ragazze interessate:

Link: il canale YouTube di Playboy dedicato al casting.

 
Di Muso (del 27/07/2007 @ 18:13:41 in Top 5, linkato 1804 volte)
Seguo i suggerimenti che leggo dai vari blogger in giro per il mondo e apro anche io la mia ( . . e la vostra ) "Top 5" cioe' le 5 cose che preferisco su ogni argomento.
Per Esempio i film o il cibo oppure i viaggi ecc.. ecc.. aspetto suggerimenti, consigli e le vostre TOP 5!!!
 
Di Muso (del 14/12/2007 @ 16:04:42 in Lo sapevi che , linkato 1577 volte)

In questi giorni un clamore enorme riguardo un articolo apparso su NYT riguardo la situazione italiana, a ragione definita disastrosa. Ripresa anche da vari blog in Italia per esempio qui e qui. Non che abbiano raccontato cose fuori dalla realta' e in parte condivisibili . . . . . . . ..pero' .. . . . . . . . . . . . . . c'e' sempre un pero' . . . . . . . . . . . pero', dicevo, dopo aver visto questo filmato ho due domande:

  1. Siamo sicuri che i cervelli fuggano negli U.S.A.?
  2. Dobbiamo veramente imparare da LORO? 

 AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!

 
Di Muso (del 20/01/2009 @ 16:01:47 in società, linkato 1482 volte)
Tratto da : Tom's Hardware
"Un giudice statunitense smonta la teoria economica delle major applicata alla pirateria"

La musica scaricata illegalmente dal web non può essere economicamente equiparata ad un acquisto mancato. Insomma, le valutazioni dei mancati introiti finanziari di alcune major sono ingiustificate. La novità è che non si tratta dell'ennesimo exploit di un'associazione dei consumatori ma della sentenza di un giudice statunitense.

James P. Jones, nel caso United States of America versus Dove, ha riconosciuto colpevole di violazione delle norme sul copyright l'imputato ma ha deciso di rigettare le monumentali richieste di risarcimento presentate dalla RIAA e dalla casa cinematografica Lionsgate Entertainment.

"Chi scarica gratuitamente musica e film non necessariamente li comprerebbe a prezzo pieno sul mercato", ha scritto nella sentenza Jones. "Anche se è vero che in possesso di una copia difficilmente si procede con l'acquisto legale dell'originale, non può essere scontato il fatto che la mancanza di prodotti gratuiti convinca i downloader all'acquisto".

 
Di Muso (del 22/06/2010 @ 12:11:55 in Personali, linkato 1261 volte)
 
Di Admin (del 04/05/2007 @ 11:50:03 in Personali, linkato 1889 volte)

I parenti, dopo ormai un decennio, ancora non comprendono a pieno di cosa mi occupo, diciamo che mi descrivono come "quello che lavora con i computer".

In verita' mi occupo di programmazzione dal 1998, sono passato tra linguaggi e tecnologie differenti (se avete voglia c'e' il curriculum) ed attualmente sono parte di un team che sviluppa soluzioni per Banche. Sono proprio queste, le banche, che ahnno modificato la mia vita. Infatti, subito dopo gli studi, ho intrapreso la mia vita lavorativa in Svizzera, daltronde quando ho detto che le banche mi hanno cambiato la vita..........

Cmq a parte il lavoro sono quasi sposato e quasi padre, gia' . . . . . . . come diceva la mia maestra delle elementari "Non porta mai a termine le cose!!", ma questa volata mi sa' che non ho alternative.

E poi mi piace: stare con gli amici, la cucina e cucinare, bere del buon vino, ridere, Elisa e le donne, i concerti rock, il PC, il viaggio, gli indovinelli, rischiare, fotografare con la digitale, i fumetti, il calcetto, le nuove idee, i rustici in campagna, il mio lavoro, un avversario più forte, il gelato alla frutta, le mani curate, il treno, le scarpe da tennis, il cinema, le vecchie foto, organizzare le cose, la lealtà su tutto, Milano, i prezzi d'affare, le moto, la famiglia, le divagazioni, i vecchi.

Invece non mi piace: lo sport guardato, l'orologio da polso, i viscidi, mangiare con le mani, le punture di insetti, veder piangere, perdere, le fregature, l'ipocrisia, la maleducazione e i soprusi, buttare la spazzatura, le cose fatte male, gli obblighi in generale, i film horror, la noia, l'ingiustizia.

 
Di Pelo (del 25/10/2007 @ 11:41:12 in Racconti, linkato 1658 volte)



AUSCHWITZ e BIRKENAU il lato scuro di ogni uomo

Giovedì mattina con la nebbia ancora bassa entro nel campo di concentramento e sterminio, l’aria è fredda, la sensazione è che qui non possa mai esserci caldo.



Ho letto tanti libri, ho visto i film ed i documentari che hanno commosso tanti, ho studiato l’olocausto e la storia; ora mi sento pronto per provare le sensazioni e per ascoltare le emozioni dei luoghi. Supero l’ingresso “il lavoro rende liberi”... non voglio raccontare come è strutturato Auschwitz o Birkenau, non dirò del museo o del tipo di vita che conducevano, niente di tutto questo; la terrificante sorpresa è che credevo di entrare in un luogo relegato nella storia, invece visito dei luoghi dove sono cresciute le paure che ancora oggi temiamo.

Ho visto cosa può produrre l’uomo, con il suo egoismo, l’indifferenza e la paura. In questi luoghi, circa 1.500.000 (un milione e cinquecentomila) esseri umani sono stati, in un modo tanto violento e brutale esclusi: dal mondo, dalla società e soprattutto dalla vita; come è potuto succedere ?
Cosa mi ha dato questa visita: NIENTE non mi ha dato nulla, mi ha tolto tutto; ascoltare le emozioni di questo luogo ti toglie anche il calore dell’anima.
In luoghi come questo si vede il lato oscuro di ogni uomo, si cerca una spiegazione, si realizza che non può essere stata la semplice idea di un folle, si percepisce quanto danno può causare l'indifferenza della gente se guidata dall'egoismo e dalla paura.

Nella storia, in questa storia, il Terzo Reich sfruttò il lavoro di : ebrei, rom, ungheresi e di migliaia di altri prigionieri per il suo sostentamento, nelle fabbriche per i lavori più umili e pesanti. Queste persone non erano come gli altri,erano considerate pericolose, andavano denunciate, allontanate; erano diversi, così diversi da non essere considerati uomini.Se non sei un uomo non hai diritto nemmeno alla pietà.
Dopo questo viaggio stò cercando un nuovo equilibrio per continuare a guardare con occhi di speranza il futuro mio e di questo mondo. Luoghi come questi sbattono in faccia la crudeltà dell'uomo, di ogni uomo. Si viene come tagliati da un vendo freddo perchè il secondino, l'aiutante di campo od il bravo cittadino che denuncia l'ebreo; non è storia ma era un uomo come lo siamo oggi che aveva deciso per l'indifferenza, come arma per fronteggiare la paura.
Ti rendi conto che sottomettere gli ideali alla paura e coprire la coscienza con l'indifferenza può fare di te il secondino, il capò o l'aguzzino di un nuovo campo di concentramento.
Nella storia che vivo oggi le multinazionali dichiarano di sfruttare il lavoro infantile, si creano luoghi per rinchiudere clandestini, gli stessi che lavorano 12 ore al giorno per 2 euro nei campi agricoli, gestiti dalla criminalità. Extracomunitario, islamico, albanese, romeno;i cattivi sono razze. L’ideale sarebbe che tornassero tutti a casa loro... "da come vivono a volte non sembrano neanche esseri umani."

Tratto da un articolo di RUI FERREIRA per La Repubblica

Centosessanta celle, quattro torri fari accesi tutta la notte per sorveglianza, l'accampamento è in sé già un'ironia. Le celle misurano due metri per due e si trovano praticamente all'aria aperta. Hanno un tetto di compensato e pavimento di cemento, ma invece di pareti sono avvolte da due file di fil di ferro che le danno l'aspetto di una gabbia. Siccome non ci sono pareti, le guardie hanno una visione completa di ciò che fanno i detenuti la temperatura a metà della mattina raggiunge facilmente i 40 gradi centigradi. I prigionieri sono scortati da due uomini della polizia militare sono con gli occhi bendati,con tappi nelle orecchie, una maschera che copre loro il naso e la bocca e quello che sembra essere un pesante cappotto di colore blu sopra la solita tuta arancione ammanettati piedi e mani alla cintura. Quando arrivano all'accampamento, i prigionieri sono sottomessi a un controllo che dura circa due ore, durante le quali restano rannicchiati Passano un controllo medico, gli si scatta una foto, si prendono le impronte digitali e li si consegna gli unici oggetti personali che hanno il permesso di tenere un paio di ciabatte due secchi, tre asciugamani, un dentifricio, una spazzola senza manico per evitare che questo possa servire da arma offensiva, una saponetta e uno shampoo. Questo ultimo articolo richiama l'attenzione visto che i militari hanno tagliato loro la barba e rapato la testa.
Vi sarebbero detenute, secondo stime non ufficiali, oltre 500 persone, solo per 10 di queste è stato formalizzato un capo d'imputazione con conseguente rinvio a giudizio.
Siamo nella Baia di Guantanamo dove il governo americano rinchiude prigionieri che ritiene collegati ad attività terroristiche, se poi lo sono o meno.....chi ha volgia di chiederselo ?
 
L’indifferenza e l’egoismo non ci fanno fare domande alle quali dobbiamo dare delle risposte. Per queste bisogna avere dubbi prendere decisioni, affrontare le proprie paure.
L’anima nera di ogni persona fu l’artefice ed il mandante di quelle atrocità. Oggi il lato scuro di ognuno di noi stà guidando la storia su una strada pericolosamente simile e siccome abbiamo imparato la lezione siamo meno feroci ma molto molto più discreti.

 

 
Di Pelo (del 19/02/2008 @ 10:21:22 in Lo sapevi che , linkato 1456 volte)

Lo Z Day è il giorno mondiale per la visione dello zeitgeistmovie.

Zeitgeistmovie è un filmato indipendente che vale la pene guardare.
Dda poco è disponibile anche con i sottotitoli in Italiano. (purtroppo non è ancora stato doppiato)
Comunque è godibilissimo:  pone alcune domante ed obbliga a riflessioni, di cosa tratta.......guardatelo ; non ne resterete delusi.

Lo Z day, che è previsto in tutto il mondo per il 15 Marzo 2008, è una giornata in cui si vuole aumentare la visibilità di questo filmato, tramite il sito della produzione è possibile richiedere un DVD a costi quasi nulli per organizzare la propria proiezione privata o pubblica che sia.

Il filmato è comunque visibile in ogni momento via internet e riportiamo il link in italiano: Zeitgeistmovie Italiano


 
Di Muso (del 12/06/2008 @ 09:40:34 in Blogosfera, linkato 2311 volte)

Bhe! a furia di far girare cavolate, a volte non si pensa che si puo' distribuire anche cose cosi'. Se avete una ventina di minuti da spendere bene, per vedere e ascoltare un documentario fantastico, vi invito ad accedere a uno di questi link:

pandemia.info - lucaconti.it - imaloser.splinder.com - toxidrome.altervista.org - igrandireportages.blogspot.com - gianniepinotto.blogspot.com - studiounto.blogspot.com - salvatoreditaranto.blogspot.com - liberopensiero.iobloggo.com - chesterfieldlight.iobloggo.com - guerrillaradio.iobloggo.com - antoniotombolini.simplicissimus.it - puntopanto.it - colomboelena.it/blog - ilsonnodellaragione.iobloggo.com - zuccapelata.splinder.com - youblob.org 

parte in automatico un redirect ad una pagina da dove potete far partire il filmato "ARRAKIS"

Buona visione

 

Ricerca fotografie per film

Nessuna fotografia trovata.


Blog ON-LINE dal 01/06/2007 
Sono state qui' 4390 persone
Sono state viste 6672 pagine
Oggi ho ricevuto 4 visite
Ieri ho ricevuto 0 visite
 
Locations of visitors to this page
 
Add to Technorati Favorites

Ci sono 374 persone collegate

< settembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Blogosfera (11)
Eventi (12)
Films (2)
Gossip Corner (4)
Informatica (51)
Lo sapevi che (49)
Personali (24)
Politica (39)
Racconti (16)
Recensioni (2)
Societa' (6)
società (11)
Spazio DIL (2)
Sport (8)
Tecnologia (21)
Top 5 (3)
Vendesi (4)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
We can help facilita...
22/09/2017 @ 17:19:02
Di fred
Hai bisogno di un ra...
21/09/2017 @ 10:55:09
Di Mr Pasco
ASSISTENZA FINANZIAR...
18/09/2017 @ 20:10:32
Di Vital

Titolo
Eventi (16)
Header (7)
Informatica (3)
Personali (23)
Sport (14)
Vendesi (7)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Listening
Vasco
Ligabua
Doors
Caparezza
U2
Rolling Stones
Beatles

Reading
Franceschi - Fiabe della Bouna Notte
Ken Follett

Watching
Diamanti di Sangue - Blood Diamond
L'ombra del potere - The Good Shepherd



Errore Flickr RSS.




23/09/2017 @ 23:36:26
script eseguito in 995 ms


Visitor locations