I love dBlog!
Immagine
 Occhiali... di Admin
 
"
Chi rompe non paga e si siede al governo

Leo Longanesi
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Muso (del 07/06/2012 @ 20:00:00, in Societa', linkato 2912 volte)
Ho trovato un articolo che riguarda un'azienda agricola che deve svuotare il magazzino per potersi rimettere in pista dopo il sisma.
Per questo vende il Parmigiano Reggiano ai seguenti prezzi:
- 14 mesi a 11,5 € al Kg in confenzioni da 500gr oppure da Kilo sottovuoto
- 27 mesi a 13 € al Kg in confenzioni da 500gr oppure Kilo sottovuoto
- Crema spalmabile a 11 € al Kg in confezioni da 250gr

Questo il link del sito : http://www.aziendacasumaro.altervista.org/index.html
Io farò l'ordine Lunedì 11 Giugno, se volete aggregarvi mandatemi una mail, altrimente fate da soli xchè lo spediscono a casa.
 
Di morale (del 13/02/2012 @ 12:44:34, in Societa', linkato 6206 volte)
Il 9 Febbraio sono stati pubblicati i dati Audipress riguardo i giornali, settimanali, mensili e supplementi piu' letti in Italia nel 2011. Inutile a dirsi ci piace il calcio e basta. Questo un estratto della classifica:

 LA GAZZETTA DELLO SPORT    4.377
 LA REPUBBLICA    3.523
 CORRIERE DELLA SERA    3.430
 LA STAMPA    2.321
 CORRIERE DELLO SPORT - STADIO    1.866
 IL MESSAGGERO    1.607
 IL RESTO DEL CARLINO    1.333
 IL SOLE 24 ORE    1.179
 IL MATTINO    1.109
 TUTTOSPORT    1.074
 LA NAZIONE    936
 IL GIORNALE    746
 LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO    703
 IL GAZZETTINO    604
 IL TIRRENO    594
 IL SECOLO XIX    541
 LA SICILIA    478
 L'UNIONE SARDA    461
 GAZZETTA DEL SUD    439
 LIBERO    422

Sinceramente non ho quasi mai comprato la Gazzetta dello Sport se non quando sono in ferie dal MONDO.
Sara' anche per questo non rientro nella media dell'Italiano . . . . . . e a volte ne sono fiero.
 
Di Muso (del 01/02/2012 @ 10:13:38, in Societa', linkato 1715 volte)
Anche quest'anno e' arrivata la neve. Lo si sapeva da almeno una quindicina di giorni che sarebbe arrivata, non molta, qualche centimetro, il giusto per rallentare il caotico mondo milanese. Anche quest'anno Milano risulta totalmente inpreparata, anche quest'anno rimandata a settembre, anche quest'anno, come gli ultimi 20 (quelli che ho visto io) non uno spazzaneve, non uno spargisale, anche quest'anno il nulla. E' UN MONDO DIFFICILE DE VIDA INTENSA felicita' a momenti e futuro incerto!!
 
Di morale (del 11/10/2011 @ 14:38:33, in Societa', linkato 1605 volte)
Segnalo i siti di due centri medici "Low Cost" a Milano, dove e' possibile effettuare esami e piccoli interventi a cosi contenuti:

Centro Medico Santagostino
http://www.cmsantagostino.it/


Centro Medico Ambrosiano
http://www.centromedicoambrosiano.it/index.html
 
Di morale (del 21/06/2011 @ 14:41:55, in Societa', linkato 1488 volte)
Al mondo esisto tre dipi di uomini:
  1. chi fa' in modo che le cose accadano
  2. chi guarda che le cose accadono
  3. chi si merviglia che le cose accadano
E tu di che gruppo fai parte?
 
Di Muso (del 20/10/2010 @ 20:30:00, in Societa', linkato 1663 volte)
Il sindaco di Kamikatsu, una piccola comunità sulle colline del Giappone orientale, ha esortato i politici di tutto il mondo a seguire il suo esempio e rendere le loro città "Rifiuti Zero", questo il loro sito http://www.kamikatsu.jp/.

Non molto tempo fa' la vita in Kamikatsu ruotava intorno alla coltivazione del riso e i turisti arrivavano per un bagno ristoratore nelle calde acque della sorgente locale. Ora il piccolo villaggio, situato sulle montagne ricche di boschi dell'isola di Shikoku, nel sud-ovest del Giappone, ha una nuova ossessione: la spazzatura.


Dal 2003 Kamikatsu e i suoi 2.000 residenti sono parte di un esperimento ecologico che, se accolto, potrebbe costringere i netturbini di tutto il paese a cercare un nuovo posto di lavoro.


Il sindaco ha detto a BBC News che tutte le comunità potrebbero imparare da Kamikatsu, dove i residenti hanno una compostiera (compostaggio) per tutti i rifiuti alimentari e dividono gli altri rifiuti domestici in 34 diverse categorie prima di portarlo nel centro di riciclaggio, nel quale i volontari controllano chi si dimentica di togliere il coperchio da una bottiglia di plastica o sciacquare una bottiglia di birra vuota.


Sonae Fujii presso il centro di riciclaggio dei rifiuti in Kamikatsu, Giappone

Gli abitanti di Kamikatsu intendono eliminare gli inceneritori entro il 2020, diventare la prima comunita' a rifuti zero del Giappone. Fotografia: Robert Gilhooly

A un'ora di macchina dalla città più vicina e 370 km da Tokyo, il villaggio è stato costretto a cambiare il modo in cui gestire i rifiuti nel 2000, quando rigorose nuove normative sulle emissioni di diossina hanno costretto a chiudere i suoi due inceneritori da all'ora Kamikatsu cerca di porre fine alla sua dipendenza da impianti di incenerimento e discariche entro il 2020 e fregiarsi del titolo di primo comune in Giappone a zero-rifuti.

L'ottimismo del sindaco è supportato dai dati che mostrano che il tasso di riciclo Kamikatsu è cresciuto a dismisura dal 55% di dieci anni fa a circa 80% di oggi. Solo cinque anni dopo che il progetto e' iniziato il 98% della popolazione utilizzava gia' un composter domestico.

Un recente sondaggio ha mostrato che il 40% dei residenti sono ancora scontenti su almeno un aspetto della politica di rifiuti zero. "Abbiamo ancora degli avversari, soprattutto perché quasi tutto deve essere lavato", ha detto Fujii "Tutto ciò che possiamo fare è parlare con i dubbiosi e spiegare loro perché quello che stanno facendo è così importante . . . . che non è solo la cosa giusta da fare, ma l'unica cosa da fare ".

Il sindaco Teruhiko Kasuichi è imperterrito: "Dobbiamo considerare che cosa è giusto e cosa è sbagliato, e credo che sia sbagliato mandare un camion per raccogliere i rifiuti e bruciarlo. Questo è un male per l'ambiente." e invita i politici di tutto il mondo a seguire il suo esempio.

In italia sono 3.644 i comuni con meno di 2.000 abitanti (rapporto "Investire nel BelPaese") cioe' 7.300.000 abitanti, il 12% degli italiani potrebbero tranquillamente seguire questo progetto, pecentuale che salirebbe notevolmente se ad aderire al progetto fossero i comuni con meno di 5000 abitanti cioe' 5.868 pari a ben il 72% dei comuni italiani (stima per eccesso 30.000.000 di abitanti il 50% ! ! ! ! !).

Sorgenti:
http://en.wikipedia.org/wiki/Kamikatsu
http://www.kamikatsu.jp/
http://it.wikipedia.org/wiki/Compost
http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/7499954.stm
http://www.guardian.co.uk/environment/2008/aug/05/recycling.japan
http://www.uniurb.it/giornalismo/lavori2002/antonucci/files/InvestiresulBelPaese.pdf
 
Pagine: 1


Blog ON-LINE dal 01/06/2007 
Sono state qui' 4371 persone
Sono state viste 6648 pagine
Oggi ho ricevuto 0 visite
Ieri ho ricevuto 0 visite
 
Locations of visitors to this page
 
Add to Technorati Favorites

Ci sono 399 persone collegate

< luglio 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Blogosfera (11)
Eventi (12)
Films (2)
Gossip Corner (4)
Informatica (51)
Lo sapevi che (49)
Personali (24)
Politica (39)
Racconti (16)
Recensioni (2)
Societa' (6)
società (11)
Spazio DIL (2)
Sport (8)
Tecnologia (21)
Top 5 (3)
Vendesi (4)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
(assistance.financia...
20/07/2017 @ 16:16:49
Di Oscar
(assistance.financia...
20/07/2017 @ 16:11:46
Di Email : assistance.financiaire55@gmail.com
Incredibile ma vero!...
20/07/2017 @ 15:12:20
Di Mr George Morris

Titolo
Eventi (16)
Header (7)
Informatica (3)
Personali (23)
Sport (14)
Vendesi (7)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Listening
Vasco
Ligabua
Doors
Caparezza
U2
Rolling Stones
Beatles

Reading
Franceschi - Fiabe della Bouna Notte
Ken Follett

Watching
Diamanti di Sangue - Blood Diamond
L'ombra del potere - The Good Shepherd



Errore Flickr RSS.




21/07/2017 @ 04:45:34
script eseguito in 453 ms


Visitor locations